Home » News

News

17/04/2021 

CANI ANTI-COVID

Luca è all’interno del Campus Biomedico di Roma dove è in corso una sperimentazione volta a testare l’efficienza dell’olfatto del can nel riconoscere un soggetto positivo al covid-19

07/04/2021 
DOGS TRAINED TO DETECT CORONAVIRUS IN ROME
Dutch Shepherd Roma is trained to detect coronavirus in Rome, Italy on April 6, 2021. In the Campus Bio-Medico University Hospital, a project has been launched to train dogs to detect the presence of coronavirus in human sweat.
 
 

 

06/04/2021 
AL VIA L’ADDESTRAMENTO DEI CANI PER SCOPRIRE IL COVID
 
06/04/2021 
COVID-DOG
di Emma D’Aquino
Cani addestrati a riconoscere un malato di covid dall’odore. Al campus biomedico di Roma è partita la sperimentazione.
 
 
05/04/2021 
ITALIAN RESEARCHERS TRAIN SNIFFER DOGS TO DETECT COVID-19
A medical team in Rome teaches dogs to recognise Covid-19 samples, with the hope of using the canines for mass testing in the future. 
Mondo Arabo-Sama 
05/04/2021 
ITALIAN DOGS TRAINING TO SNIFF OUT COVID-19 

It was Harlok’s first day at coronavirus training school and he already showed promise 

The phanom penh post
 
02/04/2021 
di Giorgio Pacifici

UN PROGETTO DI RICERCA PER ADDESTRARE I CANI A RICONOSCERE CHI E’ POSITIVO AL COVID

 

01/04/2021 
SIT, STAY, SNIFF: ITALY TRAINS COVID-19 DETECTION DOGS TO SMELL OUT VIRUS  

 
A new project in Rome will train sniffer dogs to detect the presence of coronavirus in human sweat.

International press agencies 
31/03/2021 

ITALIE: DES CHIENS S’ENTRAINENT à DETECTER LA COVID CHEZ LES HUMAINS

C’est le premier jour de Harlock à l’école de détection de la COVID-19 dans les environs de Rome et elle est déjà très prometteuse. 

31/03/2021
COVID-19: DOGS IN ITALY BEING TRAINED TO SNIFF CORONAVIRUS
 

if successfull, dogs could prove to be faster and cheaper methonds virus detection in crowd situations

 

 

30/03/2021 
IN DIRETTA IL FIUTO DEI CANI CONTRO IL COVID
di Giorgia Ceccacci
 
I cani anti-covid che fiutano il virus: ecco le applicazioni che questa sperimentazione potrebbe avere.
 
 
30/03/2021
COVID, I CANI FIUTANO I POSITIVI: VIA AL PROGETTO A ROMA
 
Saranno coinvolti oltre 1000 pazienti, quattro zampe addestrati a riconoscerli dal sudore
 
 
30/03/2021
CANI ANTI-COVID, PARTITA LA SPERIMENTAZIONE
di Paola Rivetta
 
Nel Campus Biomedico della capitale un particolare addestramento per cani speciali.
 
 
 
29/03/2021
 
COVID, CANI ADDESTRATI PER RICONOSCERE L’ODOREDEL VIRUS: LASPERIMENTAZIONE AL CAMPUS BIOMEDICO DI ROMA
di Francesco Giovannetti
 
L’epidemiologia Molecolare Massimo Ciccozzi: “Permetterebbe un primo screening più veloce e mono costoso rispetto ai tampoi antigenici rapidi”.
Lex, Roma e Harlock. sono i nomi dei primi tre cani addestrati al Campus Bio-medico di Roma per distinguere l’odoer di una persona affetta da Covid-19 da quello di una sana…
 
 
 
 
29/03/2021
 
I CANI SCOVERANNO I CONTAGIATI ANNUSANDOLI. A ROMA UNO STUDIO PER L’ITALIA
di Paolo Viana
 
Massimo Ciccozzi e Silvia Angeletti  dell’Università Campus Biomedico di Roma e un team della società cinofila Ngs di Luigi Cola, stanno lavorando per introdurre in Italia il test Canino.
 
 Al di là di ogni possibile suggestione cinematografica, l’ipotesi è scientificamente serissima: l’utilizzo dello strumento olfattivo è già utilizzato nel settore della safety&Security …
 
 

29/03/2021

Cani addestrati a fiutare il Covid-19, la sperimentazione del Campus Bio-Medico di Roma

l progetto di ricerca promette di essere affidabile quanto e più di un test rapido

29/03/2021
 
COVID, IL CANE PUO’ RICONOSCERE CHI E’ POSITIVO ATTRAVERSO IL SUDORE. LO STUDIO AL CAMPUS BIO-MEDICO 
di Veronica Altimati
 
Si ferma e si mette seduto. Fermo, fissando il suo obiettivo. Questo il segnale che il cane addestrato mette in atto quando si trova di fronte ad una persona positiva al Covid-19.
Ovviamente parliamo del risultato finale della ricerca avviata presso il drive in del Policlinico Universitario Campus Bio-medico di Roma
 
 
29/03/2021
 
COVID, I CANI INDIVIDUANO DAL SUDORE I POSITIVI AL VIRUS:ALVIA I TEST AL CAMPUS BIOMEDICO DI ROMA 
  
Dalla caccia agli esplosivi alla ricerca dei contagiati dal covid19: via al test sul fiuto di fido. 
Già, perché i cani individuano dal sudore i positivi al coronavirus e al Campus Biomedico di Roma parte il primo test di ricerca con mille pazienti coinvolti. Il progetto è stato avviato al Drive-in Campus test del Policlinico Universitario Campus Biomedico di Roma e verrà realizzato per la prima volta al mondo su campione statico rilevante di oltre 1000 pazienti dell’univeristà Campus Biomedico di Roma…
 
 
29/03/2021
 
CANI RICONOSCONO IL COVID DAL SUDORE,AL VIA STUDIO: “USATI NEI GRANDI EVENTI AL POSTO DEL TEST RAPIDO
di Natascia Grbic
 
Al Campus Bio-Medico di Roma è partita la sperimentazione su cani addestrati  che riconoscono il covid dal sudore. Se lo studio dovesse funzionare, potrebbero essere utilizzati nei grandi eventi al posto dei test rapidi. “Lo screening iniziale sarà così più rapido e molto meno costoso di un test rapido, passando da mezzora a 60 secondi”.
29/03/2021
 
I CANI ADDESTRATI PER FIUTARE IL COVID-19, LA SPERIMENTAZIONE DEL CAMPUS BIO-MEDICO DI ROMA
di Federico Marchetti
 
“Questa sperimentazione rappresenta un esempio di integrazione tra la ricerca scientifica e attività sul campo”
29/03/2021
 
I CANI DIAGNOSTICANO IL COVID
di Elena Dusi
 
Sei esemplari di pastore pronti a entrare in servizio al drive in dell’ateneo della capitale. Annuseranno tamponi e fazzoletti con il sudore. Gli esperimenti in alcuni aeroporti all’estero sono stati incoraggianti …

29/03/2021

AL CAMPUS MEDICO ARRIVANO I CANI “FIUTA VIRUS”

A Roma un container che stazionerà accanto al drive-in del Campus Biomedico  ospiterà 6 cani della società Ngs addestrati ad annusare e riconoscere eventuali casi positivi, che verranno messi a confronto con i risultati del laboratorio

29/03/2021
 
COVID-19 E CANI IN ITALIA E ALL’ESTERO

di Giovanni Todaro

I cani vengono messi a disposizione della N.G.S. srl di Roma, che è una giovane realtà nel panorama della security italiana, per quanto riguarda soprattutto i cani da rilevamento esplosivi.